Leggere per comprendere e interpretare. Standard C.

Livello 1
Comprende il significato o il senso globale di semplici e brevi testi prevalentemente informativi tramite il riconoscimento di parole, espressioni conosciute o di significato prevedibile in base al contesto.
1.1 Conosce l’alfabeto latino in stampato e corsivo, le cifre e i numerali;
1.2 legge parole associando grafia e suono;
1.3 scorre brevi testi per cogliere il senso globale, per ricavarne un orientamento, un’impressione generale;
1.4 comprende messaggi di contenuto prevedibile composti da una sola parola, da una sequenza di poche parole o da una singola frase;
1.5 legge insegne, cartelli, avvisi, etichette familiari;
1.6 legge semplici moduli di contenuto prevedibile;
1.7 comprende testi di contenuto prevedibile o noto o direttamente collegati al contesto, grazie anche ad immagini esplicative.

Livello 2
In contesti noti e prevedibili di vita e di esperienza quotidiana legge e comprende brevi testi prevalentemente informativi e descrittivi.

2.1 Legge per apprendere la lingua e per sviluppare la capacità di lettura;
2.2 comprende indicazioni e istruzioni scritte brevi e semplici, legate al contesto di vita o di lavoro;
2.3 comprende testi brevi e semplici con parole ad altissima frequenza, anche di uso internazionale;
2.4 comprende parole ed espressioni a lui/lei familiari solo nei significati ricorrenti all’interno dei domini discorsivi noti;
2.5 coglie informazioni rilevanti in semplici testi, soprattutto se corredati da immagini;
2.6 comprende cartoline, lettere brevi ed e-mail con contenuti personali o connessi al suo campo di interesse e di lavoro;
2.7 comprende questionari e moduli con domande complesse comunque legate all’attività o all’esperienza personale;
2.8 riconosce abbreviazioni e sigle di massima frequenza;
2.9 utilizza conoscenze acquisite per scoprire il significato di nuovi termini;
2.10 individua la struttura grafica e organizzativa del testo.

Livello 3
Segue le idee principali e coglie i dettagli importanti in testi brevi, anche poetici, narrativi, tecnici e specialistici, espressi in linguaggio semplice.
3.1 Legge testi poco noti a ritmo lento;
3.2 comprende un repertorio linguistico elementare ed un lessico che gli/le consente di comunicare in situazioni ricorrenti;
3.3 comprende richieste di informazioni, consegne, ordini relativi ad argomenti familiari;
3.4 comprende istruzioni purché scritte in modo chiaro e lineare;
3.5 riconosce, aiutandosi anche con le immagini e la grafica, alcune norme, ad esempio connesse alla sicurezza nell’ambiente di lavoro;
3.6 riconosce la valenza della presentazione grafica di un testo (titoli, sottotitoli, caratteri, note) al fine della comprensione;
3.7 comprende informazioni non esplicite tramite inferenze;
3.8 comprende la descrizione di avvenimenti, sentimenti, desideri in lettere personali o in testi poetici e narrativi;
3.9 legge ed interpreta tavole, grafici e tabelle;
3.10 reagisce a problemi di comprensione utilizzando dizionari semplificati.

Livello 4
Segue le idee principali e coglie i dettagli importanti di testi anche estesi su argomenti noti e a lui/lei comprensibili sul piano socio-culturale.

4.1 Acquisisce velocità di lettura;
4.2 comprende un repertorio linguistico sufficiente a descrivere situazioni anche non previste, spiegare i punti salienti di un tema o di un problema ed esprimere i propri pensieri;
4.3 comprende un repertorio lessicale relativo al suo settore e a molti argomenti generali;
4.4 riconosce alcuni segnali discorsivi quali elementi per introdurre, per sviluppare, per concludere;
4.5 coglie alcuni segnali guida di relazioni logiche quali causa, conseguenza, condizione, scopo, aggiunta, contrasto;
4.6 comprende articoli e relazioni di attualità o relativi al suo lavoro e coglie le posizioni degli autori;
4.7 scorre velocemente un testo esteso e individua se in esso siano contenuti argomenti a lui/lei utili e pertanto da approfondire;
4.8 riconosce le parti ridondanti;
4.9 comprende materiali tecnici o legati al lavoro;
4.10 coglie, colloca ed integra informazioni distribuite in parti diverse di testi visivamente complessi.

Livello 5
Utilizza diverse modalità e strategie di lettura per comprendere e interpretare un’ampia gamma di testi per fini diversi.
5.1 Comprende un repertorio linguistico che gli/le consente di affrontare qualsiasi situazione quotidiana, di lavoro e di studio;
5.2 possiede una buona padronanza e comprensione di un vasto repertorio lessicale e di espressioni idiomatiche e colloquiali;
5.3 individua in un testo letterario tutti gli elementi che a livello lessicale e sintattico contribuiscono a crearne il clima e la specificità;
5.4 coglie informazioni, concetti, linee guida da un testo specialistico relativo al suo settore;
5.5 individua atteggiamenti e opinioni sia dichiarati che impliciti da un testo di attualità o letterario;
5.6 distingue significati primari e secondari, l’intero dalle parti, le definizioni e gli esempi, l’organizzazione logica per deduzione e induzione per attivare una migliore comprensione;
5.7 legge testi estesi in ambiti diversi per studio o approfondimento personale o professionale;

5.8 legge ed utilizza testi tratti da pagine web seguendo i link necessari per completare l’informazione collegando nodi molteplici;
5.9 legge e ricostruisce il senso del dibattito in un forum telematico.

Livello 6
Comprende e interpreta in modo critico un’ampia gamma di testi letterari, specialistici, ampi e complessi, cogliendone specificità.
6.1 Legge e comprende temi nuovi e poco familiari;
6.2 legge criticamente apprezzando le qualità estetiche, i registri, le sfumature stilistiche e retoriche, il tono, la consapevolezza del genere, gli atteggiamenti e i punti di vista dell’autore;
6.3 coglie la complessità linguistica, l’organizzazione del discorso, l’appartenenza a tipi e generi e la modellizza per un successivo utilizzo in attività di ricezione e di produzione;
6.4 comprende testi multimediali;
6.5 comprende significati diretti e metaforici delle parole e delle espressioni;
6.6 ha un patrimonio lessicale ampio che include termini e linguaggi di vari settori che utilizza per affrontare un testo;
6.7 rivela un controllo degli strumenti linguistici ed una capacità di comprensione dei significati che consentono processi di parafrasi, traduzioni e mediazione tra linguaggi verbali e linguaggi non verbali, tra varietà linguistiche, tra lingua e lingua;

6.8 rintraccia in varie parti di testi complessi nella struttura informazioni astratte e specifiche (implicite ed esplicite) ricorrendo anche ad inferenze di alto livello;
6.9 legge ad alta voce in modo espressivo ed interpretativo.