Standard H: Distingue le caratteristiche del lavoro dipendente, del lavoro autonomo e dell’attività d’impresa e coglie le diverse opportunità occupazionali che si ricollegano ad esse
Livello 1
Conosce le caratteristiche fondamentali del lavoro dipendente, del lavoro parasubordinato e del lavoro autonomo.
1.1 Descrive le principali caratteristiche del rapporto di lavoro dipendente;
1.2 individua i diritti e i doveri fondamentali del lavoratore e del datore di lavoro nel rapporto di lavoro dipendente;
1.3 descrive le principali caratteristiche del rapporto di lavoro autonomo;
1.4 individua i diritti e i doveri fondamentali del lavoratore e del committente nel rapporto di lavoro autonomo;
1.5 descrive le principali caratteristiche dei rapporti di lavoro parasubordinato (collaborazione coordinata e continuativa, collaborazione occasionale).

Livello 2

Riconosce le diverse fonti di regolazione del lavoro dipendente e la funzione che esse svolgono.
2.1 Distingue i diversi livelli di regolazione del rapporto di lavoro dipendente (Costituzione, legge, contrattazione collettiva, contrattazione individuale);
2.2 spiega le relazioni esistenti tra Costituzione, legge, contrattazione collettiva e contrattazione individuale e ne trae le implicazioni attraverso delle esemplificazioni pratiche;
2.3 riconosce la funzione di tutela del lavoratore svolta dalla legislazione sul lavoro e spiega i modi in cui essa avviene.

Livello 3
Conosce le caratteristiche fondamentali dell’attività d’impresa; riconosce le implicazioni derivanti dalla scelta tra le diverse opportunità occupazionali.
3.1 Descrive e distingue le diverse implicazioni (sotto il profilo retributivo, previdenziale, normativo) derivanti dai diversi tipi di rapporto di lavoro (dipendente, autonomo, parasubordinato);

3.2 descrive le caratteristiche principali dell’attività d’impresa;

3.3 distingue i diversi tipi di impresa (individuale, società commerciale, cooperativa) sulla base delle loro caratteristiche fondamentali (con riferimento al potere decisionale, al rischio, agli utili);
3.4 descrive in termini generali opportunità, problemi e implicazioni connesse all’esercizio di un’attività d’impresa.

Livello 4
Acquisisce le informazioni opportune e valuta gli elementi significativi che influenzano le opportunità di lavoro.
4.1 Individua e descrive i fattori esterni (es. caratteristiche del territorio di riferimento) e interni (es. risorse personali) che influenzano le opportunità occupazionali;
4.2 identifica le modalità per accedere alle informazioni sulle agevolazioni a sostegno dell’imprenditoria giovanile e femminile e dell’auto imprenditorialità in generale;
4.3 ricerca e analizza le informazioni utili per fruire delle agevolazioni (tipologie delle agevolazioni, condizioni richieste per accedervi, tempi da rispettare).

Livello 5
Utilizza le proprie conoscenze, informazioni, valutazioni per la definizione consapevole di un progetto personale.
5.1 Mette in relazione le diverse opportunità occupazionali (lavoro dipendente o autonomo, attività imprenditoriale) sul territorio con le risorse personali (umane, professionali, finanziarie, ecc.) al fine di operare una scelta;
5.2 analizza e mette a confronto vantaggi e svantaggi connessi alla scelta tra lavoro dipendente, lavoro autonomo, attività d’impresa.