Aree Educazione degli adulti le competenze sono utili  nella vita quotidiana.

FAD matematica ROMA EDUCAZIONE DEGLI ADULTI

Aree Educazione degli adulti. Standard di competenze in Italia ( 2015 ).

Nel 2002 Lucio Guasti pubblicò le competenze che dovrebbe acquisire un adulto ispirandosi all’impostazione delle scuole anglosassoni.

Possiamo intendere la formazione – sulla base dei documenti comunitari , nazionali e regionali considerati dalla ricerca – come il processo attraverso il quale evenienze ed attività diverse (occasionali ed intenzionali, dirette ed indirette) promuovono l’apprendimento (l’acquisizione e lo sviluppo) di competenze relative al conoscere, al fare, all’essere, al vivere con gli altri. Come un processo, quindi, il cui esito o la cui finalità sia apprendere a conoscere, a fare, ad essere, a vivere con gli altri.”

L’arco della vita

“Formazione, in questo senso, si dà sempre e comunque: lungo l’intero arco della vita ed in tutte le circostanze e situazioni dell’esistenza. Lo voglia o non lo voglia, in forma occasionale od intenzionale, diretta o indiretta, sempre e comunque il soggetto acquisisce e sviluppa competenze: sempre e comunque conosce, fa, è, vive con gli altri; sempre e comunque apprende a conoscere, fare, essere, vivere con gli altri. Su questo sfondo si delinea la intenzionalità e direttività propria dei contesti educativi. E però sempre in modo da accogliere, utilizzare ed orientare gli aspetti ed i momenti occasionali ed indiretti del processo formativo” ( Lucio Guasti )

Aree Educazione degli adulti. Il programma PIAAC.
aree educazioni degli adulti

Why Assess the Skills of Adults?

The skills that are assessed in PIAAC (literacy, numeracy and problem solving in technology-rich environmentsrepresent cross-cutting cognitive skills that provide a foundation for effective and successful participation in the social and economic life of advanced economies. Understanding the level and distribution of these skills among the adult population in participating countries, as well as the ways such skills are developed and maintained, and the social and economic benefits for individuals, is important for policy makers in a range of areas of social and economic policy.

arre educazione degli adulti
Aree Educazione degli adulti. Standard Europei.

I riferimenti alle ricerche europee, in particolare ALL e PISA 2003, e le indicazioni dei documenti europei sul rapporto tra literacy e numeracy sono presenti in tutti gli standard dell’area scientifico-matematica. Così alle istanze che riguardano il tema della cittadinanza attiva si risponde con richiami alla risoluzione di problemi di vita quotidiana e attraverso il ricorso di operatori concettuali capaci di evidenziare aspetti di propositività e responsabilità del cittadino. In altri casi, per orientarsi su temi della sfera pubblica, si sottolinea l’efficacia degli strumenti matematici e di analisi statistica e quanto interessa lo studio dei rapporti esistenti tra sé, gli altri e la collettività.

Uno standard dichiaratamente prende in considerazione la gestione di bilanci con un allargamento progressivo dalla dimensione personale ad una più vasta di tipo economico-statistico. Una funzione importante la riveste, inoltre, l’interpretazione di dati ed informazioni, lo sviluppo di analisi economiche e previsionali, di contabilità fiscale, e la gestione di calcoli bancari a carattere personale. Si risponde anche alla richiesta di utilizzare la matematica come ambiente per creare condizioni di esercizio delle proprie abilità, trovare soluzioni, dinamicizzare il pensiero ed essere attivi e veloci rispetto ad un problema, anche attraverso il gioco.

PIAAC 2021.

PIAACProgramme for the International Assessment of Adult Competenciesè un Programma promosso dall’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico e destinato alla valutazione delle competenze della popolazione adulta tra i 16 ed i 65 anni di età. Il Programma di ricerca risponde all’obiettivo di fornire dati aggiornati, e comparabili a livello internazionale, sulle competenze degli adulti nei Paesi OCSE, informazioni utili alla definizione e l’aggiornamento delle politiche educative e del lavoro, sia a livello nazionale che internazionale. ( fonte wikipedia )