Fisica: i suoi obiettivi sono descrivere, interpretare e prevedere i fenomeni naturali. 

Fisica.

LA PAROLA FISICA VIENE DAL GRECO φύσις (physis) CHE SIGNIFICA NATURA. LA FISICA STUDIA TUTTI I FENOMENI NATURALI DOVE NON INTERVENGONO TRASFORMAZIONI DI MATERIA.

ESEMPIO: L’ACQUA CHE DIVENTA GHIACCIO RIMANE ACQUA. SE AGGIUNGO ZUCCHERO IN UN BICCHIERE D’ACQUA NON AVRÒ ACQUA MA UNA SOLUZIONE. SE UN FERRO ESPOSTO ALLL’ARIA E ALLA PIOGGIA SI ARRUGINISCE, AVRÒ OSSIDO DI FERRO ( RUGGINE )

UN FENOMENO È UN’AVVENIMENTO CHE ACCADE SOTTO I NOSTRI OCCHI.

fisica concetti base

UN FENOMENO FISICO: È UNA TRASFORMAZIONE CHE NON CAMBIA LA NATURA DELLE SOSTANZE ( LA TRASFORMAZIONE DELL’ACQUA IN GHIACCIO NEL FRIGORIFERO O VAPORE  IN UNA PENTOLA, L”ACCENSIONE E LO SPEGNIMENTO DI UNA LAMPADA IN UNA STANZA, IN UNA STRADA, LO SPOSTAMENTO DI UN CORPO PESANTE NEI LAVORI MANUALI, LA MASTICAZIONE DEL CIBO NEL CORPO UMANO.)

UN FENOMENO CHIMICO O REAZIONE CHIMICA: È UNA TRASFORMAZIONE CHE CAMBIA LA NATURA DELLE SOSTANZE ( LA COMBUSTIONE DELLA LEGNA NEL CAMINO, NELLA STUFA, IN CAMPAGNA, LA FOTOSINTESI CLOROFILLIANA NELLE PIANTE, LA TRASFORMAZIONE DEL CIBO DURANTE LA DIGESTIONE NEL CORPO UMANO …)

fad cpia roma fisica

Un fenomeno fisico avviene quando la materia che forma un corpo non si trasforma, cioè rimane la stessa materia ma cambia la sua forma, il suo stato di aggregazione, la sua posizione, … Esempio: il ghiaccio che si scioglie e diventa acqua cambia lo stato di aggregazione, infatti da solido diventa liquido, ma la materia non cambia, è sempre acqua!

fad cpia roma fisica

Un fenomeno chimico avviene ( succede, accade. Cos’è avvenuto? = Cos’è successo? ) quando la materia che forma un corpo si trasforma, cioè cambia, diventa una materia diversa. Esempio: il legno che brucia si trasforma in cenere e fumo

Fisica. Fenomeni legati all’esperienza di vita.

 IL METODO SCIENTIFICO E LA MISURA ( testo semplificato con verifiche ).

Utilizza metodi quantitativi: si scelgono le grandezze caratteristiche del fenomeno e  si fanno misurazioni.

Si interpretano i dati ottenuti.

Si studia se esistono relazioni tra le grandezze, si scrivono, se possibile, formule matematiche che legano le grandezze.

, I RAMI DELLA  FISICA ,  ( pagina web ) LA LEVA ( video ) IL MOTO RETTILINEO UNIFORME ( video )

La Fisica nucleare a Roma.

I ragazzi di via Panisperna. ” Dopo Galileo Galilei, l’ideatore del metodo scientifico, Enrico Fermi (Roma, 1901 – Chicago, 1954) è considerato il più grande fisico italiano di ogni tempo. Nei primi anni del 1930 organizza a Roma un gruppo di giovani di cui fanno parte Franco Rasetti, Emilio Segré, Edoardo Amaldi, Ettore Majorana,  Bruno Pontecorvo e Oscar D’Agostino. Il gruppo è noto come quello dei “ragazzi di via Panisperna”, dal nome della strada dove si trovava l’Istituto di Fisica.  Grazie al lavoro del gruppo, Roma diventa la capitale mondiale della fisica nucleare.

  Ma intanto Majorana scompare, Rasetti va in America, Pontecorvo in Francia. E mentre nel 1938 il governo fascista vara le leggi razziali, giunge a Enrico Fermi la notizia che gli è stato assegnato il premio Nobel. Lui  parla con Mussolini in persona, e ha cercato di farsi finanziare un progetto di ricerca sulla fisica nucleare, ma non ha ottenuto granché. Inoltre la moglie è di origine ebree. Lui non ha nulla da temere. Ma decide in ogni caso di andar via dall’Italia e di approfittare della premiazione per il Nobel a Stoccolma per recarsi in America.

 Siamo nel periodo che precede la Seconda guerra mondiale. Fermi e un gruppo di altri fisici fuggiti dall’Europa pensano che le potenze libere debbano dotarsi dell’arma nucleare come deterrente nel caso che la Germania nazista ne venga in possesso. Fermi  fa  parte del gruppo scientifico dirigente che costruì la bomba atomica. Il lavoro  viene portato a termine nel 1945. 
La commissione formata da lui, Oppenheimer, Compton e Lawrence) da un parere positivo sulla possibilità di utilizzare la bomba atomica contro il Giappone. Si tratta di salvare un milione di vite di soldati americani.
Dopo Hiroshima e Nagasaki, Enrico Fermi ritorna alla vita normale. 

( liberamente tratto da scienzainrete.it )

LE ONDE.

Ottica geometrica : (propagazione della luce, tipi di lenti. ( pagina web ). Riflessione e rifrazione ( pagina web ). L’occhio (pagina web ) , Arcobaleno ( pagina web ),  Acustica ( pagina web )  Le basi dell’Acustica: onda sonora, musica e suono, l’eco  ( sito web )

Misurare con l’uso degli strumenti più comuni, anche presentando i dati con tabelle e grafici.

Strumenti di misura ( pagina web ), La temperatura e la sua misura ( pagina web ), Bollire l’acqua ( link a pagina web )  ,