La geologia (dal greco γῆ, , “terra” e λόγος, logos, “studio”) è la disciplina delle scienze della Terra che studia la Terra e i processi fisico-chimici che le danno forma e la trasformano nel tempo. (wikipedia )

Geologia

Geologia: la litosfera.

Le caratteristiche distintive comuni ai minerali sono: la struttura e l’abito cristallino, la durezza, la lucentezza, la diafanità, il colore, lo striscio, la tenacitàsfaldaturafrattura, fissilità, gravità specificamagnetismo, odore o gusto, radioattività e reazione agli acidi ( fonte wikipedia )

Sono sostanze naturali, in quanto si formano attraverso fenomeni chimico-fisico che avvengono in natura; solide, poiché posseggono forma e volume proprio e omogenee, in quanto mantengono composizione e caratteristiche invariate in ogni loro parte. 

Minerali semplici o composti.

I minerali si definiscono semplici o nativi se formati da un solo elemento chimico allo stato puro: il diamante ,lo zolfo, il platino, l’argento, l’oro, il rame … Essi sonopiù rari.

I minerali si definiscono composti se formati da più elementi chimici e costituiscono la maggior parte delle rocce.
Si dividono in 9 gruppi in base alla composizione chimica. I più importanti sono: 
SOLFURI, OSSIDI, IDROSSIDI, CARBONATI, ALOGENURI, SOLFATI, NITRATI, FOSFATI E SILICATI.

Gli atomi che costituiscono i minerali sono quasi sempre disposti nello spazio secondo un reticolo cristallino: una struttura regolare che si ripete nelle tre dimensioni dello spazio e che conferisce al minerale la forma di un solido geometrico, detto cristallo, caratterizzato da facce, spigoli e vertici.
Il reticolo è tipico di ogni specie mineralogica.

Geologia

fonte I MINERALI, Dispensa della prof. Annabella De Vito (pdf 42 pp)

I minerali ( video )