FAD MATEMATICA CALCOLI UDA 1 I LIVELLO ASSE MATEMATICO I PERIODO DIDATTICO

Fad Matematica Calcoli

VEDI MATEMATICA BASE

CALCOLO VIENE DALLA PAROLA LATINA Calculus CHE SIGNIFICA SASSOLINO. I ROMANI PER FARE LE OPERAZIONI UTILIZZAVANO APPUNTO DEI SASSOLINI. ANCHE IN MEDICINA C’È UNA MALATTIA CHE SI CHIAMA ” Calcoli ai reni “, PER CUI SI È ACCUMULATO DEL CALCIO E SI SENTE DOLORE. OGGI I CALCOLI AI RENI VENGONO BOMBARDATI CON ULTRASUONI E RIDOTTI IN PICCOLI PEZZI, QUINDI VENGONO ESPULSI DAL CORPO MEDIANTE L’URINA.

Competenze

  • Operare con i numeri interi e razionali padroneggiandone scrittura e proprietà formali.
  • Affrontare situazioni problematiche traducendole in termini matematici, sviluppando correttamente il procedimento risolutivo e verificando l’attendibilità dei risultati.

Riportiamo le Conoscenze e le abilità indicate nella normativa del CPIA per l’Asse Matematico. Nella  prima scheda si trovano le UDA disciplinari, indicate anche nel patto formativo individuale.

INSIEMI E OPERAZIONI. FAD MATEMATICA CALCOLI

UDAConoscenzeAbilità

N 1 Gli insiemi numerici N, Z, Q.

N 2 Operazioni e loro proprietà.  Multipli e divisori di un numero naturale e comuni a più numeri.  La frazione come operatore.  Numeri primi e scomposizione di un numero naturale in fattori primi.

N 3 Ordinamento.

N 4 Potenze e radici

 Padroneggiare le operazioni dell’aritmetica con metodi diversi: in forma scritta  con la calcolatrice  con il calcolo mentale  e dare stime approssimate del risultato di una operazione. Capire il concetto di frazione come operatore e saper risolvere problemi relativi connessi alle esigenze di vita
SISTEMI DI NUMERAZIONE.

” Nell’introduzione del Liber abaci, Fibonacci racconta che, quando era ancora bambino, il padre, funzionario della dogana della Repubblica marinara di Pisa, che commerciava in varie zone del Mar Mediterraneo, l’aveva fatto venire in Algeria per fargli studiare il «calcolo indiano», ovvero il sistema di numerazione posizionale con cifre indo-arabiche, e gli algoritmi di calcolo delle operazioni elementari, poiché era convinto che queste conoscenze avrebbero potuto rivelarsi utili al figlio nel corso della vita.” ( liberamente estratto da Veronica Gavagna, Leonardo Fibonacci, 2014 )

UDAConoscenzeAbilità

N 5 Sistemi di numerazione. Scrittura decimale.

N 6 Ordine di grandezza.

Saper leggere e scrivere correttamente i numeri del sistema decimale.
APPROSSIMAZIONI. FAD MATEMATICA CALCOLI.
UDAConoscenzeAbilità

N 7 Approssimazioni successive alla seconda cifra decimale

Saper effettuare stime approssimative di operazioni matematiche con calcolo mentale
NUMERI RELATIVI E PIANO CARTESIANO.
UDAConoscenzeAbilità

N 8 Rappresentazione dei numeri sulla retta e coordinate cartesiane nel piano

  Applicazioni nella vita quotidiana
RAPPORTO. PROPORZIONE. PERCENTUALE. FAD MATEMATICA CALCOLI
UDAConoscenzeAbilità

N 9 Proporzionalità, diretta e inversa.

  Saper identificare e calcolare la proporzionalità diretta e inversa applicandola a problemi reali
UDAConoscenzeAbilità

N 10  Interesse e sconto percentuale

  Calcolare percentuali. Interpretare e confrontare aumenti e sconti percentuali. operando in ambiti quotidiani
PROBLEMI.
UDAConoscenzeAbilità

N 14  Dati e variabili di un problema; strategie di risoluzione N 15  Equazioni di primo grado

Riconoscere differenti situazioni problematiche nella vita quotidiana

Analizzare il testo di un problema schematizzando con ordine e precisione dati e informazioni contenuti nel testo con l’utilizzo di rappresentazioni e/o simboli grafici;

Elaborare di un modello per la soluzione dei problemi;

Sviluppare il procedimento risolutivo;

Verificare l’attendibilità del risultato

EDUCAZIONE DEGLI ADULTI

Area matematica  Calcoli aritmetici

Vai a Dimensioni