ITALIANO – BAMBARA.

I ragazzi, spesso semianalfabeti, vengono dall’Africa occidentale, conseguenza della situazione di guerra e di povertà in Africa.  Questo post è un lavoro di ricerca-azione. Presentiamo un piccolo dizionario Italiano-Bambara di base ( ricavato principalmente da un sito spagnolo ).

L’antica lingua Bambara è parlata, con diversi dialetti, nei paesi dell’Africa occidentale: lingua Djoula ( Costa d’Avorio), lingua Mossi ( Burkina Fasso ), lingua Malinke ( Guinea e Mali ), questi paesi, prima della colonizzazione europea, formavano un’unico stato: il Soudan.

 

“ Bambara è una delle più importanti lingue veicolari dell’Africa occidentale, diffusa oltre che nel Mali, nel Senegal, Burkina Faso, Costa d’Avorio e Guinea: nella sua varietà semplificata, il cosiddetto “djula”, copre un’estensione ancora più vasta. Questo vocabolario riflette l’uso moderno ed urbano della lingua, così come è proposto dalle istituzioni statali e culturali del Mali. Il volume è destinato ai mediatori culturali e a coloro che si occupano di cooperazione allo sviluppo. La fraseologia tiene conto soprattutto di aspeti culturali nell’uso delle parole, include proverbi e fa riferimento a pratiche comuni della vita quotidiana Bambara.”

Siccome Tutti i documenti archiviati in OpenstarTs sono protetti da copyright. ( Tutti i diritti riservati). Forniamo il link al sito  da dove  ( 02__Interni.pdf ) si può scaricare.

Lascia un commento