LE MAPPE CONCETTUALI INTERCULTURALI SONO UNA RETE, CON TANTE RADICI, RAMI E NODI ( RETE FERROVIARIA, RETE METROPOLITANA, RETE AUTOSTRADALE, RETE WEB …). ESSE RIPORTANO ANCHE DEFINIZIONI, CONCETTI E RELAZIONI.

mappe concettuali interculturali

( immagine presa dal sito Pensiero Critico )

LE MAPPE CONCETTUALI INTERCULTURALI

La mappa concettuale è la rappresentazione grafica della rete di relazioni tra più concetti, a partire da quello dall’iniziale.
Le mappe servono per rappresentare in un grafico le proprie conoscenze intorno ad un argomento specifico.

 Le caratteristiche essenziali sono le seguenti:

  • è costituita da nodi concettuali, ciascuno dei quali rappresenta un concetto elementare e viene descritto con un’etichetta apposta ad una sagoma geometrica;
  •  i nodi concettuali sono collegati mediante delle connessioni e relazioni : in genere vengono rappresentate come frecce orientate e dotate di un’etichetta descrittiva (in genere un predicato);
  • la struttura complessiva è di tipo reticolare (che quindi potrebbe non presentare un “preciso punto di partenza”).

( fonte wikipedia )

DEFINIZIONE.

La mappa concettuale può partire da più argomenti principali, in una struttura a rete anche tridimensionale. Serve per rappresentare in forma grafica strutture più o meno complesse in cui ci sia bisogno di specificare che tipo di relazioni intercorrono fra i concetti. Ha una struttura reticolare, non necessariamente gerarchica. Può includere immagini e colori, ma privilegia la struttura logica più che l’aspetto grafico. ( fonte il blog di Umberto Santucci )

mappe concettuali_interculturali
SOFTWARE PER MAPPE CONCETTUALI INTERCULTURALI

XMind, è un software open source per  la gestione delle mappe mentali o concettuali. Questo strumento è utile per acquisire idee, organizzarle sotto forma di grafici di natura diversa, condividerle con altre persone e svilupparle in modo collaborativo. XMind supporta le mappe mentali, le mappe concettuali, i diagrammi a lisca di pesce, diagrammi ad albero, organigrammi, tabelle logiche e fogli di calcolo. ( fonte wikipedia) Xmind è consigliato per la realizzazione delle mappe mentali, ma si presta anche per quelle concettuali. È un software estremamente versatile in quanto può essere utilizzato sia da computer che da smartphone o tablet. Altri software sono Blumind  , Cmap Tools è semplice da usare, inoltre la mappa può essere condivisa in tempo reale con altre persone e fare un lavoro di gruppo.