Il punto è ciò che non ha parti, cioè non occupa spazio e quindi non ha dimensioni. La linea ha una dimensione ed indica una direzione.  

 

DIREZIONI
il punto la linea

Direzioni di una linea retta: orizzontale, verticale, obliqua. La direzione, insieme al verso e alla lunghezza di un tratto di linea limitata da due punti estremi è un vettore, rappresentazione di una forza.

PUNTO LINEA METROPOLITANA

L’unica rete metropolitana in Africa si trova a El Cairo.

Non conosciamo il significato della parola linea, ma impariamo subito a viaggiare nella metro.

vedi la mappa della metropolitana di Roma

Leggi un orario dei treni

 POSIZIONI DEL CORPO
il punto la linea
il punto la linea
il punto la linea
CLASSIFICAZIONE LINEE SEMPLICI E MISTE

Supponiamo di viaggiare su una strada che rappresentiamo con una linea. I tratti (pezzi) del percorso potrebbero avere le direzioni rappresentate dalle seguenti linee. Quando la strada è dritta si chiama rettilineo, quando si gira si fa una curva. L’intero percorso si chiama traiettoria.

KANDINSKY

Forma, direzioni e sensazioni trasmesse dalle linee secondo il pittore di arte astratta:

“” Una semplice retta orizzontale produce una sensazione di freddezza e piattezza, in quanto viene associata all’immobilità, alla stabilità, al sonno, al contrario una verticale produce una sensazione di calore; si associa all’altezza, infine la obliqua è instabile e dinamica. La curva determina un effetto di calma e tranquillità al contrario la spezzata produce un effetto di nervosismo ed evoca il dramma.”